L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Wednesday, May 22nd

Ultimo aggiornamento:05:33:07 AM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI DOSSIER

DOSSIER

Vergogna! Bocciati alla Regione controlli anti-droga per i deputati regionali

Indagine dell'Espresso su Agrigento

Il settimanale l'Espresso si occupa del problema acqua in Italia e non poteva esimersi dal parlare della nostra provincia.

Concorsopoli agrigentina: condannati i Savarino (padre e figlia) e altri dieci imputati

Si conclude dopo 13 anni con una condanna di tutti gli imputati, il processo denominato "Concorsopoli"

Quell'intoccabilità sotto il cielo agrigentino

Se l'attuale livello di attenzione sui temi della tutela ambientale e della conservazione del patrimonio storico-archeologico suscita una valutazione fortemente critica in ordine alle scelte operate trent'anni orsono in sede di realizzazione del viadotto, occorre collocare storicamente le soluzioni allora individuate come opportune”, affermava nel 2001 il ministro Nesi al Senato. Le sue parole mi tornano in mente ogni qualvolta attraverso il viadotto Morandi – cosa che avviene anche due volte al giorno – e osservo il modo in cui da quarant’anni lo Stato vilipende un bene archeologico (la necropoli) ed un paesaggio (la Valle).

"Testa ca un parla è cucuzza", L'Altra Sciacca vince battaglia contro Girgenti Acque, ecco il modello di reclamo

Altra battaglia vinta dall'associazione L'Altra Sciacca, che attraverso un comunicato fa sapere che raccogliendo le istanze di numerosi cittadini bersagliati, in questi ultimi mesi, da cosiddette “cartelle pazze“, ha sollecitato l’amministrazione comunale saccense ad un rapido intervento presso il gestore idrico, Girgenti Acque. In fondo all'articolo il modello di reclamo da scaricare e stampare. 

Rigassificatore: Intervista al sindaco di Porto Empedocle, Firetto

Calogero Firetto In questi ultimi giorni si è sempre più parlato del progetto del rigassificatore di Porto Empedocle. Ma cosa è in realtà il Rigassificatore e che vantaggi porterà alla comunità agrigentina ed empedoclina? Abbiamo voluto capirci di più e lo abbiamo chiesto al sindaco di Porto Empedocle, Calogero Firetto, e nelle pagine seguenti al presidente dell’associazione Free comitato No al rigassificatore, Joseph Morici.

Storia del malaffare ad Agrigento e provincia: ecco come ha funzionato il sistema clientelare

Mafia, politica e pubblica amministrazione in Sicilia e nella provincia di Agrigento. Pubblichiamo una interessante pronunzia giurisprudenziale risalente al 2006 ma che da chiaramente l'idea di quello che è, ed è stato, il malaffare nella nostra città e nella nostra provincia con i personaggi coinvolti nell'inchiesta Alta Mafia, Consorzio Ecoter, l'ex assessore regionale Vincenzo Lo Giudice, l'ex presidente dell'istituto case popolari Failla, mafiosi di Canicattì e di altri paesi della provincia, Scifo, e tanti altri. Da leggere per capire meglio come funzionano gli intrecci politico-mafiosi nella provincia più mafiosa d'Italia.

Pagina 3 di 6