L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Tuesday, Sep 17th

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: Home

ITALIA

Inps: informazioni importanti per le imprese edili

E-mail Stampa PDF

L`Inps, con l`allegato messaggio n. 22320 del 3 settembre scorso, ha diramato l`interpello del Ministero del lavoro n. 26/2010 con il quale il dicastero, sulla base delle richieste avanzate dall`Ance e dai Sindacati nazionali di categoria, si era pronunciato in senso favorevole all`applicazione dell`art. 6, comma 1, della legge n. 164/75 anche per il settore dell`edilizia.

Ritardo nei pagamenti dei contratti pubblici

E-mail Stampa PDF

A seguito di numerose segnalazioni sull’applicazione della normativa sui ritardati pagamenti (D.Lgs. 231/2002) l’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici ha disposto un’indagine conoscitiva da cui è risultato:

Pensionati, recupero coattivo di somme indebitamente percepite

E-mail Stampa PDF

Su 147 mila, quanti sono i pensionati in provincia di Agrigento, ben 60 mila hanno ricevuto, da parte dell’INPS, una notifica rivendicante la restituzione di somme indebitamente percepite con l’assegno mensile di pensione. Protesta Piero Mangione sindacalista Cgil sulla decisione dell'Inps di riprendersi somme dalle pensioni degli italiani. Ecco la dichiarazione del sindacalista:

Il canone Rai nella bolletta Enel? Ruvolo e Mannino cofirmano la proposta di legge

E-mail Stampa PDF

Dal 1 gennaio 2011 il canone Rai si potrebbe pagare insieme alla bolletta Enel. Dice questo, infatti, il disegno di legge co-firmato anche dagli onorevoli Mannino e Ruvolo (cofimratari della proposta di legge n. 2974 presentata da Roberto Rao, Udc). Ad avallare il progetto di legge anche il vice-ministro allo Sviluppo Economico Paolo Romani, al fine di contrastare l’evasione su una delle “tasse” più odiate dagli italiani. Il canone Rai è, infatti, la tassa piu' evasa dai contribuenti italiani: lo afferma uno studio di KRLS Network of Business Ethics. L'associazione Contribuenti Italiani spiega che l'evasione delle famiglie si attesta intorno al 41%, con punte fino al 87% in regioni come Campania, Calabria e Sicilia, mentre quella delle imprese e' al 96%. Nello studio si stima che l'evasione del canone da parte delle famiglie salira' al 43% nel 2011. Aosta, Ferrara e Pisa le province piu' virtuose.

UIL: confermato lo sciopero lavoratori pubblici

E-mail Stampa PDF

Confermato lo sciopero del 9 luglio dei lavoratori pubblici aderenti al sindacato UIL che attraverso un comunicato stampa fa sapere che nessuna novità di rilievo è emersa nel dibattito in corso sulla manovra finanziaria per quanto riguarda la Pubblica Amministrazione.

Pagina 18 di 24