L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Sunday, Nov 19th

Ultimo aggiornamento:09:15:33 AM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI SPECIALI

SPECIALI

Opere incompiute ad Agrigento e provincia, ecco l'elenco

E-mail Stampa PDF

Le opere pubbliche abbandonate a metà sono una storia vecchia. Ma oggi, grazie a un lavoro certosino fatto da www.incompiutosiciliano.org  possiamo rifarci gli occhi vedendole tutte in fila in un elenco che fa paura. Ecco quelle che interessano la nostra provincia. Si tratta di miliardi buttati al vento. Uno sperpero immane di denaro pubblico; soldi nostri buttati al vento e dati in pasto a politici e imprese. Una vergogna che dovrebbe far riflettere.

Miccichè, Sel: "Il sindaco Zambuto indagato per disastro colposo, io l'avevo detto"

E-mail Stampa PDF

"La notizia  che vede il sindaco Zambuto  indagato dalla procura di Agrigento per  disastro colposo per il crollo del palazzo Lo Iacono, conferma quanto avevamo  denunciato  alcuni mesi addietro, cioè che il Comune era il responsabile  della tutela  dell’immobile in forza alla norma prevista dal piano particolareggiato del centro storico". A parlare è il coordinatore provinciale di Sinistra, Ecologia e Libertà, Lillo Miccichè.

Scoop di BellaciaoAg, nella Valle 500mila euro di cannocchiali danneggiati, il consulente esterno: "colpa dei vandali"

E-mail Stampa PDF

Avete mai visto questi visori in funzione nella Valle dei Templi? Poco meno di due anni fa la società dell´ingegnere Marcello Conigliaro (consulente esterno dell´ente parco archeologico), la Cognitiva, partecipando al POR 2000-2006, per la gestione innovativa e fruizione del patrimonio culturale, si è aggiudicata un contributo di 500 mila euro e ha istallato e collaudato tra i templi greci tredici cannocchiali elettronici (ognuno quindi è costato 40 mila euro circa).

Auto blu per accompagnare la fidanzata: è bufera sull’assessore Armao

E-mail Stampa PDF

L'uso improprio del mezzo d'ordinanza - con tanto di autista e lampeggiante - rivelato da l'Espresso. Il titolare del Bilancio regionale è un fedelissimo del governatore Raffaele Lombardo, ma dice di essere un tecnico. Il suo nome è stato fatto più volte - e da tutti i partiti - come candidato sindaco di Palermo.

CCIAA di Trapani, al segretario generale indagato e dimissionario Alfano Jr premio di 13 mila euro

E-mail Stampa PDF

Era diventato l’enfant prodige del “commercio” in Sicilia, sulle orme del fratello che lo è diventato per quanto riguarda la politica nazionale. Stiamo parlando dei fratelli Alessandro ed Angelino Alfano.

La Nestlè chiede altri dieci litri secondo di acqua pubblica, proteste a Santo Stefano

E-mail Stampa PDF

Di seguito pubblichiamo interamente un comunicato Stampa del Comitato Civico per l'acqua pubblica di S.Stefano Quisquina che ha come oggetto "l'opposizione alla Richiesta di concessione della Nestlè Vera- Sanpellegrino di altri 10 litri/secondo (che si aggiungerebbero agli altri 10 già concessi) dal bacino idrico della Quisquina".

Ministero nega trivellazioni su costa di Pantelleria

E-mail Stampa PDF

"Oggi si sarebbe dovuto brindare di gioia per la notizia che la Commissione Tecnica VIA del Ministero dell’Ambiente ha dato parere negativo alla ricerca petrolifera nel Banco di Pantelleria. La notizia è ancora più bella perché la Commissione stabilisce il principio che il Canale di Sicilia, ed in particolare quella parte che è incastonata tra Sciacca e Pantelleria, è “incompatibile con ogni forma di ricerca sismica e trivellazione”. A farlo sapere è l'associazione L'Altra Sciacca che attraverso una nota stampa a firma comitato "Stoppa la piattaforma" insieme ad altre sigle ha comunicato che non sarà operata da parte dei petrolieri la ricerca di oro nero nelle coste di Pantelleria.

Movimento dei Forconi, la Sicilia si ferma per 4 giorni. Disagi ad Agrigento

E-mail Stampa PDF

Gli “indignati” di Sicilia hanno rispolverato un’icona di chi lavora la terra: il forcone. In Trinacria è diventato il simbolo di un movimento di agricoltori che vuol far sentire la propria voce. Quelli dei forconi sono assolutamente determinati.

La manovra: due tempi e due misure

E-mail Stampa PDF

Si è sempre parlato di una politica dei due tempi: prima i sacrifici, poi lo sviluppo oppure prima le tasse per i soliti noti e poi l’equità e la lotta all’evasione.

Libero fa il conto degli immobili di Monti e ministri

E-mail Stampa PDF

Libero fa il conto. Dopo le promesse, finora non mantenute, di trasparenza del governo, Franco Bechis pubblica l’elenco delle proprietà di ministri e premier, con particolare attenzione a quelle immobiliari. Il giornale di Belpietro pubblica anche un quadro riassuntivo:

Dal 16 al 20 gennaio la Sicilia si ferma. Proteste contro caro carburante e banche

E-mail Stampa PDF

Dal 16 al 20 gennaio 2012, divamperà la protesta, contro il caro carburante e l’abbraccio mortale delle banche che hanno soffocato, strangolato, fatto morire, un’intera economia, quella siciliana ed italiana.

Pagina 10 di 32