L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Tuesday, Sep 17th

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI INCHIESTE Girgenti acque: la beffa del “199” ed altro...

Girgenti acque: la beffa del “199” ed altro...

Verrebbe da dire che è un’azienda che fa “acqua da tutte le parti”. Tra una bolletta pazza e l’altra, ecco come funziona, si fa per dire, il servizio di assistenza clienti.

Per mettervi in contatto con la società, che ha in appalto il servizio idrico in provincia di Agrigento, è necessario comporre un numero col prefisso: 199151573, al costo di 14.25 centesimi al minuto! La cosa grave è che precedentemente, Girgenti Acque, aveva annunciato che il servizio di assistenza clienti era accessibile al costo di una chiamata urbana; si tratta dell’ennesima bugia a danno dell’utenza. E in queste settimane la Girgenti Acque alla chetichella fa sapere che è alla ricerca di personale per nuove assunzioni. E’ il sito della regione Siciliana a chiarire i nostri dubbi dopo la pubblicazioni di offerte di lavoro ad Agrigento; l’annuncio diceva infatti che “il nostro cliente, leader nella fornitura di servizi a rete ci ha incaricato di ricercare e selezionare le posizioni” di operai, tecnici ed esperti a tempo indeterminato per un numero di posti imprecisato per le seguenti mansioni: addetto amministrativo del personale, neolaureato per l’ufficio risorse umane e affari legali, addetti/esperti di contabilità, addetti/esperti per il controllo di gestione, geometri e responsabile della gestione. Le offerte di lavoro, secondo noi, non colpevolmente pubblicizzate (i curriculum dovevano essere presentati entro lo scorso otto novembre) a dovere nei media locali risultato inserite nel link della Regione Siciliana dallo SCICA di Licata. In virtù di questo le nostre domande all’amministratore unico e ai soci della Girgenti Acque nascono spontanee:
1) La Girgenti Acque ha proceduto o sta procedendo all’assunzione di questo personale?
2) Se si, il personale con che criterio è stato scelto e/o selezionato;
3) I curriculum ricevuti dal gruppo ACT di Milano sono stati visionati dai dirigenti della Girgenti Acque o dall’azienda milanese e chi ha scelto il personale;
4) Quante sono state le domande e/o i curriculum pervenuti al Gruppo ACT;
5) Perché non si è proceduto ad una massiccia campagna informativa per questa ricerca di personale, constatato che la provincia di Agrigento non brilla certo per abbondanza di lavoro e molti nostri giovani, nonché intere famiglie, sono costrette quotidianamente ad emigrare?
6) La Girgenti acque può assicurarci che non ci siano state delle ingerenze politiche ( o dei tentativi) nella scelta di questo personale?
Aspettiamo le risposte.

 

Tratto da L'Altra Agrigento di novembre 2009