L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Thursday, Sep 19th

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: Curiosità Ubriaco fermato dai Carabinieri chiama amico ma anch'esso era sbronzo: sequestrati i due mezzi!

Ubriaco fermato dai Carabinieri chiama amico ma anch'esso era sbronzo: sequestrati i due mezzi!

E-mail Stampa PDF

I carabinieri del Nucleo radiomobile l’hanno fermato nella notte tra viale Cannatello e San Leone mentre era alla guida della sua auto completamente ubriaco, con un tasso alcolemico altissimo.

L’automobilista, un quarantenne agrigentino, libero professionista, visto che la vettura era stata immediatamente sequestrata, è stato costretto a chiamare un amico per farsi venire a prendere. Ma quando l’amico è arrivato sul posto, ha attirato l’attenzione dei militari per il suo comportamento un po’ sopra le righe e per il linguaggio sconnesso.

I militari dell’Arma si sono insospettiti e hanno deciso di sottoporlo al test dell’etilometro e, con grande sorpresa, hanno scoperto che anche costui si era messo al volante dopo avere alzato di parecchio il gomito. I due amici sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica, ad entrambi è stata ritirata la patente, e dopo il sequestro dei mezzi per ritornare a casa hanno dovuto chiamare un altro conoscente, questa volta pero’ giunto sul luogo sobrio.

tratto da agrigentoflash.it