L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Wednesday, Dec 13th

Ultimo aggiornamento:09:15:33 AM GMT

Tu sei qui: Società Sport per tutti alla Villa del Sole, lettera aperta al sindaco Zambuto

Sport per tutti alla Villa del Sole, lettera aperta al sindaco Zambuto

E-mail Stampa PDF

Una lettera aperta scritta congiuntamente dal gruppo di cittadini "Agrigento Punto e a Capo" e dall'associazione "Terranostra contro le mafie" in merito la questione della villa del Sole è stata indirizzata al primo cittadino, Marco Zambuto, e alle altre maggiori cariche del comune di Agrigento. All'interno della lettera, anche l'anticipazione dell'evento che si terrà sabato proprio nel campetto della Villa del Sole, dal titolo: “Sport per tutti alla Villa del Sole: l’educazione alla legalità nello sport.”

Di seguito il testo completo della missiva.

Al Responsabile del Procedimento
Settore VI°
Servizio Verde Pubblico
COMUNE DI AGRIGENTO
Tramite fax 0922/590847

Al Dirigente Settore VI°
COMUNE DI AGRIGENTO
Tramite fax 0922/590847

p.c. Al Signor Sindaco
del Comune di Agrigento
COMUNE DI AGRIGENTO
Tramite fax 0922/595923

Ai Signori Assessori Comunali
COMUNE DI AGRIGENTO
Tramite fax 0922/595923

Al Generale
COMUNE DI AGRIGENTO
Tramite fax 0922/590204

Al Presidente del Consiglio Comunale
COMUNE DI AGRIGENTO
Tramite fax 0922/590201


Oggetto: Istanza di partecipazione alla selezione relativa all’avviso per la stipula di un contratto di collaborazione per  la progettazione, la realizzazione e la gestione di una struttura sportiva polivalente su area pubblica all’interno della Villa del Sole.

٭٭٭

Noi sottoscritti cittadini di Agrigento

chiediamo

di essere ammessi alla selezione in oggetto e dunque l’assegnazione del Campo della Villa del Sole ai fini dello svolgimento di attività sportiva.
Auspichiamo che il Sindaco valuti positivamente la nostra proposta e ritenga meritevole, condivisibile nonché confacente agli scopi e agli interessi istituzionali del comune di Agrigento il nostro obiettivo: la tutela della legalità e del diritto allo sport.
Come cittadini di Agrigento ci assumiamo l’impegno, ispirato alle finalità e al pubblico interesse dell’Amministrazione, di fruire di quello spazio senza oneri finanziari per il Bilancio Comunale e nel rispetto delle leggi vigenti, assicurando all’Amministrazione un risparmio dato che il poter beneficiare di sport all’aria aperta fa crescere in salute i giovani e mantiene in forze gli adulti consentendo loro di pagare le tasse per lungo tempo ancora….!
Proprio per questo la nostra proposta è quella economicamente più vantaggiosa.

Nell’ambito del nostro intervento proponiamo una manifestazione dal titolo “Sport per tutti alla Villa del Sole: l’educazione alla legalità nello sport”, che consisterà in una partita di basket presso il Campo della Villa del Sole domenica 14 aprile alle ore 10:30 allo scopo di promuovere i valori di giustizia, legalità e partecipazione attraverso l’attività sportiva.
Ci riconosciamo abitanti di una casa comune, di una dimensione che appartiene a tutti e non è di qualcuno soltanto e che ciascuno sente il dovere di curare e difendere, come per la Villa in questione.
Lo sport è un mezzo per educare alla legalità perché riconosce nell’altro la dignità della persona, compagno o avversario che sia, il concorrente che è necessario per la competizione, non il nemico da eliminare. Nello sport come nella vita.
Lo sport se vissuto come occasione di svago, di divertimento, di socializzazione, può predisporre al rispetto dell’altro e di se stessi, può accrescere l’autostima, il senso di responsabilità, la perseveranza, la solidarietà, l’amicizia, la pace.
Ritirare il Bando sarebbe un’azione concreta per affermare, insieme ai valori che vogliamo veder emergere, il valore educativo dello sport.
Perché sia effettivamente palestra di legalità.
Se privassimo i ragazzi di quell’area pubblica li prepareremmo ad una vita di espedienti e di illegalità, li priveremmo di un’eccellente occasione per arricchire la loro quotidianità, costringendoli a cercare in altri modi svaghi e distrazioni, rinunceremmo ad una preziosa esperienza di democrazia nonché alla prevenzione di forme di violenza, isolamento e disagio psichico; in controtendenza con la sempre più forte esigenza di recuperare i ragazzi dalle strade e di valorizzare il bene pubblico.

Noi rivendichiamo il diritto allo sport nello spazio pubblico della Villa del Sole come un diritto di cittadinanza da realizzare che solo la nostra Amministrazione può garantirci.


Agrigento,lì


Il Richiedente

Associazione Terranostra contro le mafie e Agrigento punto e a capo