L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Sunday, Apr 30th

Ultimo aggiornamento:09:19:03 AM GMT

Tu sei qui: POLITICA DAI COMUNI Centrale Enel di Porto Empedocle, 80 milioni di euro in arrivo

Centrale Enel di Porto Empedocle, 80 milioni di euro in arrivo

E-mail Stampa PDF

“I lavori di adeguamento della Centrale Enel di Porto Empedocle daranno continuità ad una importante realtà produttiva comprimendo l’impatto ambientale in una logica di energia pulita!”.  E’ questo il commento del sindaco, Lillo Firetto, dopo che l’Assessorato Regionale all’Energia ha emesso il Decreto relativo ai lavori per l’adeguamento della centrale Enel.

Il via libera regionale è stato ottenuto nelle ultime ore dopo i pareri positivi del Ministero dell’Ambiente e delle altre Amministrazioni intervenute in Conferenza dei Servizi.

Il cantiere che partirà nei prossimi mesi con un investimento di circa 80 milioni di euro, trasformerà la centrale in un impianto a ridottissimo impatto ambientale.

La trasformazione della Centrale Enel da alimentazione ad olio combustibile a turbogas è una tra le misure compensative contenute nel protocollo siglato da Enel Nuove Energie con il Comune di Porto Empedocle in relazione alla realizzazione del terminale di Rigassificazione.