L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Tuesday, Sep 17th

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: Società Ecco "Apriti Cuore", una comunità alloggio per bambini e ragazzi

Ecco "Apriti Cuore", una comunità alloggio per bambini e ragazzi

E-mail Stampa PDF

Oggi vi presentiamo una casa famiglia/comunità alloggio di Palermo, Apriti Cuore.

Apriti Cuore è un’associazione non lucrativa di utilità sociale nata a Palermo nel 1999 dall’esperienza di alcuni giovani partecipanti ad un campo-servizio proposto nel 1998 dall’AC di Palermo con lo scopo di prendersi cura dei soggetti più deboli (bambini vittime di maltrattamenti, minori stranieri senza una famiglia, persone con disabilità), offrendo servizi mirati di accoglienza, progettando percorsi di integrazione, educando al rispetto dei diritti fondamentali della persona e coinvolgendo in particolare i giovani in esperienze di cittadinanza attiva. www.apriticuore.it e   https://www.facebook.com/apriti.cuore

Nata in semplicità, contando inizialmente solo sull’impegno dei volontari, nel corso di questi anni Apriti Cuore ha continuato a crescere e a sviluppare nuove competenze.

Oggi l’associazione opera attraverso servizi stabili e progetti a tempo determinato nell’ambito della tutela dei minori (con servizi residenziali e centri diurni), della tutela penale minorile (con percorsi di reinserimento), della mediazione culturale e della disabilità (attraverso centri diurni per adulti e minori).

NOTIZIE DALLE CASE! Diario di bordo di Casa Federica

Cari amici, questa settimana ecco le notizie da Casa Federica, comunità alloggio che ospita ragazzi dall'età compresa tra i 12 e i 14 anni, affidati dal tribunale dei Minori di Palermo. Ci scrive la responsabile, Veronica:

"Ciao a tutti! Ecco le ultime news della Comunità alloggio 'Casa Federica'!

Attualmente, Casa Federica accoglie 7 ragazzi che abitano con noi anche se siamo in procinto di 'partorire' un'altra bimba già entro la prossima settimana.

I nostri ragazzi frequentano le scuole medie, tranne il piccolino che va in 5a elementare e i 3 più grandi che frequentano già le superiori (alberghiero e ragioneria). Oltre a studiare, due dei nostri ragazzi, Alessia ed Emanuele, frequentano il gruppo di Azione Cattolica nella Parrocchia di San Michele Arcangelo (che praticamente ci ha "adottato"; grazie!); qui Giulio ed Enrico svolgono attività sportiva, poichè si sono inseriti nella squadra di calcio. Altri due ragazzi, Alessandra e Monica, fanno parte dell'Agesci Palermo 15 presso la chiesa di San Gregorio Papa.

Ognuno dei ragazzi, inoltre, ad inizio dell'anno scolastico decide che sport frequentare e proprio perquesto c'è molta varietà: c'è infatti chi fa calcio, chi rugby e chi hip-hop.

Ogni pomeriggio riceviamo l'aiuto di "pochi, ma OTTIMI" volontari che vengono ad aiutarci per far studiare i ragazzi e, tra questi, 3 ragazzi del propedeutico del Seminario dell'Arcidiocesi di Palermo.

Inoltre, grazie ad una nostra ex volontaria, Irene, il gruppo Rotaract Club Palermo Ovest organizza delle attività per i nostri ragazzi: a novembre ci hanno portati al bowling, mentre a febbraio andremo insieme a pattinare sul ghiaccio al Giardino Inglese. Non mancano, poi, grazie alla loro inventiva iniziative come le vendite di frutta martorana, l'idea delle scatole della solidarietà a Natale e l'interesse a che i nostri ragazzi possano sorridere conducendo una vita piena, gioiosa e fatta di amicizia e cura affettuosa.

A tutti un grazie di cuore per tutto quello che fate!

Veronica"

UN GRAZIE A:


- i soci del Rotaract Club Palermo Ovest per tutte le gioiose attività ludiche che organizza con entusiasmo, energia, creatività ed autentico spirito di donazione per i nostri ragazzi;

- la Parrocchia San Michele Arcangelo in cui molti dei nostri ragazzi si sono inseriti come in famiglia e per l'affettuosa disponibilità con cui il parroco Don Alerio Montalbano e tutta la comunità li hanno accolti consentendo loro di fare tante esperienze di gioco e di comunione;

- la Parrocchia di S. Gregorio Papa per l'amicizia ed il sostegno ad Apriti Cuore.

Grazie di cuore al Ristorante Oliver di Via Libertà che continua ad offrire da anni ai bimbi di Casa Federica il pranzo due volte a settimana, al Panificio Battaglia che ci dona giornalmente il pane e alla Dott.ssa Dotto, dentista, che si prende cura dei nostri ragazzi.

Grazie ancora alle ditte Zerica e Industria Siciliana Budella per avere acquistato i biglietti natalizi di Apriti Cuore per rivolgere gli auguri ai propri clienti e fornitori.

Grazie alla ITALCOM per avere organizzato WITH LOVE, una serata di cabaret e musica al Teatro Golden, in Via Terrasanta n.60 (14 novembre, ore 21.30): I tre e un quarto e Baglioni Tribute. Ingresso: 1 euro. Incasso devoluto interamente ad Apriti Cuore.

Tante sono le esigenze per sopperire alle mancanze delle istituzioni che non assistono adeguatamente le case famiglie, i centri disabili e di assistenza ai più piccoli, ma siamo grati a tutti voi che con il vostro sostegno ci consentite di andare avanti e date un senso al nostro impegno quotidiano. GRAZIE!

INFO su:  LA COMUNITA' ALLOGGIO “CASA FEDERICA”


Casa Federica è una comunità alloggio per minori di età compresa tra i 10 e i 14 anni, destinata ad ospitare ed assistere bimbi privi di un sano contesto familiare, sottoposti a provvedimento di tutela del Tribunale per i Minorenni di Palermo. Viene inaugurata a Palermo il 14 ottobre 1999 in memoria  di  Federica, una bimba scomparsa qualche mese prima a causa della leucemia.

Casa Federica costituisce una realtà nata dalla forte spinta motivazionale degli allora giovanissimi soci di Apriti Cuore: mossi dal vivo desiderio di donare  il proprio tempo a servizio degli altri, essi cominciarono proprio nel ‘99, come semplici volontari, ad investire tutte le loro energie in quella che, all’epoca, costituiva ancora l’unica struttura dell’associazione. Inizialmente, la comunità si configurava come “casa famiglia”: ospitava appena quattro bambini seguiti dagli operatori che vivevano insieme con loro all’interno della  casa.

Nel 2001, dopo un finanziamento del Comune di Palermo, la casa famiglia si trasformava in comunità alloggio. Questo cambiamento comportava l’ampliamento da quattro a otto minori e l’inserimento di nuove figure professionali.

Non si trattava più di un’esperienza  frutto del volontariato, ma della trasformazione in una struttura riconosciuta dalla Regione Sicilia, secondo la Legge Regionale n. 22 del 1986. Questa legge permette l’iscrizione all’albo delle  Comunità Alloggio - e quindi l’accesso ai finanziamenti- solo a chi rispetta una serie di standard sia dal punto di  vista strutturale che dal punto di vista del personale.

Sede e orari di ricevimento

La struttura si trova in via Marchese di Villabianca, n. 82, Palermo. Tel. 091.515477. E’ aperta 24 ore su 24. La responsabile, dott.ssa Lucia Lauro, è disponibile per gli appuntamenti ed i colloqui con le famiglie tutte le mattine su appuntamento.


ATTIVITA':


Il servizio svolge attività volte alla tutela di minori privi di un sano contesto familiare. Tale servizio  comprende:

· L’accudimento degli ospiti in tutti gli  aspetti della vita quotidiana: alloggio, nutrimento, igiene e cura della persona.

· Sostegno psicologico individuale e di gruppo, con il supporto di consulenti esterni.

· Sostegno educativo nella comprensione e  rielaborazione dei vissuti familiari.

· Accompagnamento e supervisione nei contatti con il nucleo familiare di origine ed attività di mediazione.

· Sostegno scolastico ed orientamento formativo. In tal senso vengono stilati dei progetti formativi individualizzati in collaborazione con gli insegnanti.

· Svolgimento di attività sportive personalizzate presso strutture esterne qualificate.

· Svolgimento di attività ludico-ricreative all’interno e all’esterno della comunità.

· Attività di supervisione del gruppo degli operatori (con la guida di uno psicoterapeuta).

· Riunioni di équipe.

· Attività di promozione, coordinamento e formazione di volontari e tirocinanti.


BACHECA DELLA SOLIDARIETA'


Rinnoviamo i BISOGNI DEL MESE a Casa Salvatore:
1. Dato l’inizio della scuola nella nuova struttura (in cui i piccoli si stanno ancora ambientando) e le difficoltà scolastiche dei nostri bimbi, avremmo bisogno di volontari competenti che si rendano disponibili a supportare lo studio pomeridiano dei bambini con maggiori difficoltà due o tre volte a settimana per un’oretta. Ci piacerebbe che ognuno di loro potes
se contare su un adulto che si dedichi al suo studio in maniera esclusiva.
2. Cercasi Volontari (solo maggiorenni) disposti a sperimentarsi nel supporto all’operatore nel turno di notte dalle 19.30 alle 8.00 dell’indomani. E’ una esperienza particolare che prevede l’accompagnamento durante il pasto serale e nell’importante e delicata fase di passaggio tra la veglia e il sonno e viceversa al risveglio al mattino. Tel. al 349.4601487 o scrivi a staff@apriticuore.it

Rinnoviamo i BISOGNI DEL MESE a La Vela Grande
1. Avremmo bisogno di un/a volontario/a che presti un po' del suo tempo per consentire ad un nostro giovane di 17 anni, egiziano, di impadronirsi meglio della lingua italiana. Tel. al 349.4601487 o scrivi a staff@apriticuore.it