L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Saturday, Sep 21st

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: POLITICA DAI COMUNI L'Italia dei Valori perde pezzi a Menfi, Buscemi: "grazie a Sonia Alfano"

L'Italia dei Valori perde pezzi a Menfi, Buscemi: "grazie a Sonia Alfano"

E-mail Stampa PDF

Il Consigliere Comunale Vincenzo Buscemi, in riferimento al così detto  “allontanamento” di Sonia Alfano da Italia dei Valori, comunica che ormai da troppo tempo non condivide più i “valori” di una classe dirigente che effettua delle scelte discutibili e non condivise.
Mi sono tesserato in Italia dei Valori sol perché Sonia Alfano voleva avviare una fase di cambiamento e di rinnovamento in un partito che, a dire dello stesso Di Pietro, doveva coinvolgere i cittadini dal basso facendoli partecipare alla formazione di una nuova classe dirigente. Mi fido di Sonia ed entro in IDV con idee diverse da altri, ma convinto che dal confronto possono nascere nuove idee e del fatto che se uno decide di aderire ad un partito come IDV vuole cambiare il modo di fare politica.”

Già da tempo non ho più rinnovato l’adesione ad un partito che continua a fare scelte i cui “Valori” non possono essere da me condivisi,  come quella di allontanare Sonia Alfano e imbarcare, per esempio, Pippo Turco che il fatto quotidiano definisce manniniano doc mentre Di Pietro, che neanche informa Sonia sul suo “allontanamento”, interviene invece per dire che “Turco ha portato avanti una politica trasparente e con le mani pulite”. Gli elettori hanno più volte punito questi atteggiamenti, ma la dirigenza ignora questi segnali.

L’unico valore nel quale mi sono sempre riconosciuto è la partecipazione popolare, speravo che IDV desse spazio ai cittadini e coinvolgesse tutti nelle scelte. Sono stato eletto nel direttivo Provinciale e Regionale del partito, ma debbo purtroppo constatare che le decisioni vengono prese in altre sedi e calate dall’alto, non posso certo legittimare un simile sistema con la mia presenza.

Ringrazio Sonia Alfano per avermi liberata da Italia dei Valori, senza di lei non resta nessun motivo di stare in questo partito".