L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Monday, Oct 21st

Ultimo aggiornamento:02:38:35 PM GMT

Tu sei qui: POLITICA DAI COMUNI Il programma dei Giovani Democratici, "per Agrigento e per i giovani"

Il programma dei Giovani Democratici, "per Agrigento e per i giovani"

E-mail Stampa PDF

"Noi Giovani Democratici sosteniamo l’urgenza di grandi cambiamenti strutturali, che modifichino gli assetti organizzativi e strategici dell’amministrazione comunale, puntando sull’efficienza, trasparenza e sulla legalità ma soprattutto sui giovani, quindi sulla creazione di opportunità di sviluppo culturale, sociale ed economico, facendo in modo che Agrigento sia fonte di attrazione per tutti, costruendo una città a “misura europea”. I giovani del Partito Democratico attraverso una nota stampa hanno diffuso un programma per Agrigento che interamente pubblichiamo.
"Le risorse naturali, paesaggistiche, culturali e artistiche non mancano ed in più la posizione geografica e la condizione climatica sono un valore aggiunto che molte città ci invidiano. La nostra analisi si muove sulla contestazione dell’attività amministrativa degli anni passati, che si è caratterizzata da una immobilità che ha portato la nostra città ad essere e a permanere tra le ultime posizioni nelle classifiche nazionali.

Ecco il nostro programma (in sintesi) e alcuni punti su cui intervenire, per fare di Agrigento una città a “misura europea”:

- Turismo giovanile e di qualità (Interventi: incentivazione attività ricettive pubbliche e private; organizzazione di sagre, concerti, mostre, spettacoli teatrali, convegni, manifestazioni sportive, affidata a soggetti specializzati, puntando sul clima e sul turismo costiero, quindi su quello culturale e artistico…)

- Spiagge pulite con servizi efficienti; valorizzazione Porto Turistico (Interventi: potenziamento servizi igienici; miglioramento servizio raccolta rifiuti e pulizia; riconoscimento di Punta Bianca come riserva naturale orientata da parte della Regione e smilitarizzazione; maggiore attenzione sullo sfruttamento commerciale del demanio marittimo, perenni controlli anti scarichi fognari abusivi e sulla qualità del mare; collocazione frangiflutti contro erosione costiera…)

- Centro storico ordinato, vivibile e turisticamente sfruttabile (Interventi: riqualificazione piazze e luoghi di ritrovo; creazione ZTL in centro; maggiore sicurezza; creazione nuove zone parcheggio; incentivazione attività commerciali caratteristiche del luogo…)

- Mobilità eco-sostenibile (Interventi: creazione piste ciclabili, soprattutto in centro, nella Valle dei Templi e a San Leone; bike-sharing; potenziamento trasporto pubblico e taxi-sharing, con attenzione a collegare le strutture alberghiere con San Leone-Via Atenea-Valle dei Templi…)

- Inquinamento e green economy (Interventi: incremento raccolta differenziata, incentivando le famiglie, con ottimizzazione del sistema di riciclaggio e dei sistemi di tracciabilità dei rifiuti; completamento rete fognaria e depuratori; controllo delle emissioni industriali tramite creazione di registri; pannelli fotovoltaici su edifici pubblici; potenziamento verde pubblico e miglioramento aspetto dei quartieri…)

- Università e offerta formativa (Interventi: coinvolgimento Università per progetti comunali; potenziamento corsi di laurea; consegna Residenza Universitaria; creazione Sportello Internazionalizzazione…)

- Infrastrutture sportive (Interventi: completamento Palasport Via U. La Malfa e potenziamento Stadio Esseneto; completamento Stadio di Rugby Villaseta…)

- Attività culturali e sostegno alle associazioni (Interventi: concessione locali comunali specificatamente adattati con strumenti e mezzi; creazione di un fondo per attività associative culturali; creazione Conservatorio comunale…)

- Abbattimento barriere architettoniche; digital divide (Interventi: Wi-Max a libero uso da parte dei cittadini anche in forma associativa; ampliamento marciapiedi e scivoli; con priorità delle zone centrali e turistiche…)

- Collegamenti (Interventi: potenziamento tratta Trapani-Birgi e Palermo-Aeroporto…)

Il programma si appoggia al sito web www.agrigenton.it, nell’ottica dell’innovazione e della digitalizzazione dell’attività amministrativa, coinvolgendo in maniera diretta il cittadino, il quale potrà lasciare dei feedback e segnalare dei disservizi".