L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Saturday, Sep 21st

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI SPECIALI Partono da Sigonella gli aerei che lasciano tracce sui nostri cieli?

Partono da Sigonella gli aerei che lasciano tracce sui nostri cieli?

E-mail Stampa PDF

Google Earth, (un'applicazione grafica tridimensionale che permette di visualizzare fotografie aeree e satellitari della Terra con un dettaglio molto elevato) ci è venuto in aiuto per alcune nostre ulteriori ricerche,

perché ci siamo chiesti da dove si alzano in volo questi aerei che rilasciano i presunti aerosol sopra le nostre teste. In Sicilia è a Sigonella (nella foto), a pochi chilometri da Catania, la più importante e grande base americana del Mediterraneo che conta 5000 addetti. Con Google Earth abbiamo notato degli aerei parcheggiati accanto agli hangar della base le cui caratteristiche dimensionali di apertura alare e grandezza si avvicinano moltissimo a quelle dei KC135, aerei cisterna indiziati di rilasciare le scie chimiche. Saranno ubicati in quella base gli aerei incriminati che abbiamo fotografato sopra Agrigento?

 

Da segnalare inoltre che cel 2003, l'Italia, con il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, stipulò un accordo di collaborazione con gli Stati Uniti (con Bush) denominato "Cooperazione Italia-U.S.A. su Scienza e Tecnologia dei cambiamenti climatici". Questo accordo, è volto allo studio dei fenomeni atmosferici e come si deduce dai vari paragrafi del documento, implica la diffusione di sostanze chimiche in atmosfera, tramite aerei opportunamente attrezzati, per verificare gli effetti delle stesse sulla biosfera, in pratica esperimenti di aerosol.

IL NOE DEI CARABINIERI NON FORNISCE VALIDE SPIEGAZIONI