L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Saturday, Jul 20th

Ultimo aggiornamento:07:06:37 PM GMT

Tu sei qui: RUBRICHE LETTERE IN REDAZIONE Cittadini di Villaseta indignati: "pomodori marci per i politici che verranno. Girgenti acque vergognosa, tutti a casa di Campione"

Cittadini di Villaseta indignati: "pomodori marci per i politici che verranno. Girgenti acque vergognosa, tutti a casa di Campione"

E-mail Stampa PDF

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di indignazione di alcuni cittadini di Villaseta, zona Via Abbatellis, ex Via Zunica. Ecco la polemica lettera che pubblichiamo interamente.

 


Spett.redazione,

siamo un gruppo di cittadini di Villaseta, in particolare della zona di via Federico Abbatellis (ex Via Zunica) che non ricevono acqua da ben 10 giorni senza apparenti motivi.

Abbiamo chiamato Girgenti Acque, è un solerte impiegato ha spiegato ad un giornalista, che è stato da noi sollecitato, che c'era un problema con SiciliaAcque a Monserrato e dunque l'erogazione era sospesa per non ben precisati motivi.

Abbiamo allora chiamato Siciliaacque che ci ha risposto che per loro era tutto ok e non c'era nessun problema di rotture o altro e che l'acqua poteva essere tranquillamente erogata.

Successivamente abbiamo ricontattato l'ufficio segnalazione guasti di Girgenti Acque che ci ha riferito che "occorrono ulteriori due giorni per la distribuzione dell'acqua" senza spiegare i motivi del ritardo vergognoso.

Siamo indignati, per antonomasia i cittadini di Villaseta sono sempre stati definiti cittadini di serie B, io dico di serie Z perchè non ci considerano nemmeno. Se lo stesso problema fosse occorso al Viale della Vittoria sarebbero stati così evasivi i signori di Girgenti Acque?

Non facciamo vittimismo, non ne abbiamo bisogno, ma simili paragoni devono far comprendere come oggi Villaseta sia considerata "la melma" dei quartieri agrigentini, sia dalla politica, sia dalle istituzioni.

I signorotti politici vengono a Villaseta solo una volta ogni cinque anni, per le votazioni! Dove sono quando abbiamo bisogno di loro?

Li aspettiamo con ansia alle prossime tornate elettorali, abbiamo i pomodori marci pronti da sbattergli in faccia.

Non c'era stato un referendum che doveva annullare la gestione dell'acqua a questi signori? Abbiamo letto che recentemente (perchè purtroppo sui internet oggi come oggi leggiamo e ci informiamo, anche nella preistorica Villaseta), Girgenti Acque ha ricevuto un contributo europeo di 60 milioni di euro, su una prima trance di 250 milioni totali. Il presidente abbiamo pure letto, o meglio il nuovo amministratore è il signor Marco Campione, quello che ha le attività commerciali in via Imera.

Signor Campione, noi villasetani siamo disposti pure a venire nei suoi uffici in via Imera dato che a Girgenti Acque non ci ascoltano. Che dobbiamo fare? Qua ci sono bambini, anziani e donne incinte che sono senza acqua da 10 giorni, pur pagando le bollette salatissime che ci propinate non abbiamo un servizio degno di questo nome. Siamo incazzatissimi se mi permettete questo termine. Se entro la giornata di domani non arriverà l'acqua a Villaseta verremo con le nostre famiglie a casa dei dirigenti di Girgenti Acque a fare il bagno da voi. Vergognatevi.

Cittadini di Villaseta indignati.