L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Wednesday, Oct 16th

Ultimo aggiornamento:02:38:35 PM GMT

Tu sei qui: Società Politici e cittadini riuniti per discutere del futuro di Agrigento

Politici e cittadini riuniti per discutere del futuro di Agrigento

E-mail Stampa PDF

Diversi politici hanno preso parte alla riunione del gruppo spontaneo di cittadini SINDACO IDEALE PER AGRIGENTO che si è svolto presso la locanda culturale "Il Crocevia" sito in piazza San Calogero.

I lavori sono stati aperti con la lettura della bozza dello statuto, quindi sono seguiti i diversi interventi dei presenti che hanno potuto esporre il proprio pensiero mantenendosi entro il tempo deciso di cinque minuti ciascuno.

Mimmo Ferraro, sottolineando che la sua presenza nel gruppo è a puro titolo personale e non come rappresentante di partito, ha evidenzianto come sia disponibile a seguire un movimento spontaneo che abbia interesse al bene collettivo.

Roberto Campagna ha manifestato il suo interesse in un gruppo che permetta il confronto anche fra esponenti di differenti partiti politici, in qualità di prossimo candidato al Consiglio Comunale sarà presente anche alle prossime riunioni per ascoltare il dibattito all'interno del gruppo.

Giovanni Nocera ha spiegato il suo impegno nel reperimento di fondi di finanziamento attraverso l'individuazione di bandi europei e regionali, in particolare ha evidenziato la possibilità del Comune di Agrigento di poter partecipare ad un bando che sta per scadere per l'ottenimento di fondi per la realizzazione di canili.

Rosario Castellana non è agrigentino tuttavia giustifica la sua presenza nel gruppo perché ritiene che il territorio avanzi e si sviluppi come aggregazione di città, la vocazione turistica non è caratteristica di una sola città ma di tutta una provincia. La presenza di politici nella riunione del gruppo è sintomatica del fatto che la politica sente il bisogno di ascoltare i cittadini, Castellana chiude il suo discorso evidenziando che lo sforzo per costituire un'associazione e per elaborare uno statuto condiviso sia un segnale positivo di un impegno che sicuramente non è finalizzato all'ottenimento di risultati a breve termine e per le prossime amministrative, infine invita tutti all'evento FORUM DEI CITTADINI che si terrà domenica prossima presso l'Hotel Tre Torri.

Giovanni Sardone sottolinea come il gruppo attualmente non abbia deciso un obiettivo politico ma semplicemente quello di aggregare altri cittadini che hanno a cuore la propria città e che desiderino essere presenti nel territorio, come evoluzione il gruppo potrebbe anche decidere di selezionare uno dei candidati a Sindaco per fornire il proprio supporto.

Claudio Lamattina ha espresso il suo disagio da elettore nella difficoltà di individuare ad Agrigento degli uomini che abbiano gli attributi per poter fare Politica, nel senso della Politica come servizio e per il bene comune lontano da interessi personali, inoltre ha invitato tutti quanti a lottare prendendo parte a manifestazioni per tutelare i propri diritti. Emanuele Lo Vato ha stimolato il dibattito parlando dell'individuazione di un progetto per Agrigento, IDV si è occupata del tema legato ai pagamenti dell'acqua tuttavia ad Agrigento vi sono ulteriori problemi che dovrebbero essere affrontati.

Il gruppo ha deciso di raccogliere gli indirizzi email di quanti vorranno prendere parte al dibattito, durante la prossima riunione:
- verranno recepite eventuali modifiche allo statuto che è visionabile on-line presso il seguente indirizzo https://sites.google.com/site/progettoagrigento/statuto
- verrà deciso il nome del movimento
- verrà eletto il Consiglio Direttivo
- saranno formalizzate le adesioni al movimento.