L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Sunday, Sep 15th

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI SPECIALI Condanna penale per Arnone, Vitellaro: "non sono scappato"

Condanna penale per Arnone, Vitellaro: "non sono scappato"

E-mail Stampa PDF

La Suprema Corte di Cassazione ha sancito la condanna penale, con sentenza definitiva, del  consigliere comunale avv. Giuseppe Arnone, per avere diffamato l’ingegnere Vitellaro, rappresentato dall’avvocato Mauro Mellini di Roma. 

La Corte Suprema  di Cassazione, sostanzialmente, ha rigettato il ricorso di Arnone, confermando che all’ingegnere  Vitellaro dovranno essere risarciti i danni subiti da liquidare nella competente sede civile.

L’ingegnere, attraverso una nota stampa inviata dallo studio Mellini di Roma, ha dichiarato: "non sono scappato , non sono fuggito, come aveva ipotizzato Arnone nel  manifesto murale del 2004, l’ho querelato ed è stato condannato. Sono stato assolto in tutti i procedimenti penali provocati da Arnone a mio carico finora definiti e sono stato pure costretto, per ottenere ciò, a rinunziare alla prescrizione. La Corte  di  Cassazione ha, così,  punito Arnone come meritava".