L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Sunday, Sep 15th

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI SPECIALI Romanzo Criminale, il libro di Arnone consegnato a Bersani (foto)

Romanzo Criminale, il libro di Arnone consegnato a Bersani (foto)

E-mail Stampa PDF

"Come evidenziano le foto che si allegano, pubblicate oggi dal Giornale di Sicilia, gli “arnoniani” di Reggio Emilia hanno formalmente incontrato Pierluigi Bersani, consegnandogli alcune copie del mio libro, “Romanzo Criminale” ed evidenziando le dichiarazioni del superpentito Di Gati che riguardano direttamente Angelo Capodicasa e il clan dei Gueli". Così il consigliere comunale Giuseppe Arnone racconta l'incontro di alcuni esponenti del PD a lui vicini, con il segretario del partito Pierluigi Bersani.


"Nel corso dell’incontro, gli amici di Arnone, guidati da Giuseppe Nibali, noto esponente del PD emiliano, hanno anche consegnato a Bersani una lettera di Arnone, nonché invitato il Segretario a prendere in esame al più presto la situazione del PD agrigentino e siciliano, ma anche a porre in essere interventi correttivi prima che sia troppo tardi, ricordando inoltre il grande consenso e l’impegno per la legalità e contro la mafia profuso da Arnone e dai suoi amici nella realtà agrigentina.

Bersani, che ha ricordato di conoscere benissimo la situazione e sapere perfettamente chi è Giuseppe Arnone, ha fatto presente che ci sono anche in altre zone del Sud Italia in cui sarà necessario intervenire, anche drasticamente. Ha comunque garantito che tali questioni saranno affrontate seriamente, nell’immediato futuro.
Dopo il colloqui, Bersani ha inviato tramite Nibali il seguente messaggio ad Arnone: ”.. Dì pure ad Arnone che stia tranquillo, perché sappiamo tutto e interverremo… tranquillizzalo pure.”

E questa sera, alle ore 18,00 presso l’ormai tradizionale terrazza del B&B “L’approdo” a S. Leone, Giuseppe Arnone incontrerà i giornalisti, ai quali consegnerà da un lato copia della lettera inviata a Bersani su quello che ormai è l’affaire Capodicasa, nonché si farà il punto sull’attuale situazione politica, relativamente alle singolarissime dichiarazioni di Emilio Messana, che lanciano la candidatura di Luparello e non vogliono più fare le Primarie. Arnone, nella conferenza stampa, manifesta sin d’ora la disponibilità a rispondere a qualsivoglia domanda dei giornalisti che riguardi il contesto del centrodestra, del centrosinistra e quant’altro rispetto alle Elezioni Comunali di Agrigento.

La conferenza stampa si svolgerà come l’ultima scorsa (molto gradita dai telespettatori, “Contratto con Teleacras”), con modalità europee, cioè domande “secche” e risposte altrettanto sintetiche".