L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Tuesday, Aug 14th

Ultimo aggiornamento:08:19:23 PM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI SPECIALI San Leone, Eccelso: "come mai Arnone non aveva mai parlato di rotture?"

San Leone, Eccelso: "come mai Arnone non aveva mai parlato di rotture?"

E-mail Stampa PDF

"Non voglio spendere più di 2 parole perché mi pare che già ne siano state dette anche troppe di inutili e da tutte le parti. Il mio comunicato, risalente a 3 settimane prima della conferenza stampa dell’Avv. Arnone, segnalava una perdita di liquami fognari nel mare di San Leone segnalatami da dei cittadini". Inizia così la risposta di Ausilia Eccelso dell'Italia dei Valori al consigliere comunale Giuseppe Arnone sulle recenti polemiche riferite all'inquinamento del mare sanleonino.

 

"Le foto che sono state inviate non sono né mai state presentate come riferentisi al presente né mai sono state stampate o portate da alcuna parte. A scanso d’equivoci ammetto la mia ignoranza nel non sapere nemmeno dove si trovi la sede di Girgenti Acque. Io, da dirigente di partito, ho fatto l’unica cosa che è in mio potere non ricoprendo una carica elettiva e quindi non avendo mezzi incisivi, come ad esempio possono avere i consiglieri, e cioè fare un comunicato denunciando la cosa. Non avendo in possesso le foto odierne ma essendo stata descritta la situazione come identica a quella dello scorso anno, solo a titolo esemplificativo, sono state inviate quelle foto che ritraevano appunto una situazione analoga.

Ora, non capisco il perché si sia fatta tanta “caciara” per dire che le foto erano false (si tratta invece di foto vere ma dello scorso anno) deviando il discorso sul fatto se la notizia fosse vera o meno. La vera domanda è: sembra strano solo alla sottoscritta che, per dimostrare la falsità della mia denuncia si sia dato luogo alla conferenza stampa-farsa solo dopo 3 settimane o è chiaro che c’è qualcosa che non torna in tutto questo circo mediatico che è stato architettato ad arte?

Come mai anziché rispondere il Sindaco e/o Girgenti Acque si sente chiamato in causa l’Avv. Arnone? E come mai lo stesso che non aveva mai parlato di alcuna rottura nel mare di San Leone oggi invece tiene a sottolineare che ne denunciò una lui giusto l’11 maggio? Forse perché è venuto fuori un video datato 13 maggio che attesta appunto la situazione di cui parlavo io nel mio comunicato?

La verità è che io, il mio comunicato, non avendo interessi di alcun tipo, l’ho fatto per tutelare il diritto alla salute dei cittadini. Sappiano tutti che la sottoscritta, tutto ciò che ha fatto e fa da quando ha deciso di occuparsi di politica, è stato dettato dalla voglia di dare risposte ai cittadini e, come nel caso in questione, difenderli da “certa” politica che tutto l’interesse ha tranne che quello di fare quello dei cittadini.

Non credano che attraverso minacce più o meno velate di denuncie io possa fare un passo indietro perché io ho una forza che qualcuno ha perso da tempo ormai ad Agrigento ed è la forza dell’onestà.

Per il resto so già che l’Avv. Arnone replicherà con il suo solito stile ma tutto ciò non interessa. Io lavoro per la città e le bagarre fini a se stesse per stare sotto le luci dei riflettori non appartengono alla mia natura. Chi si deve fare campagna elettorale sulle spalle degli altri che  si approfitti della dignità di qualcun altro. La mia non è a disposizione".