L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Saturday, Sep 21st

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: CULTURA APPUNTAMENTI Teatro in treno, esperimento sulla linea Agrigento-Porto Empedocle

Teatro in treno, esperimento sulla linea Agrigento-Porto Empedocle

Martedì prossimo, 28 giugno, in occasione dell'anniversario della nascita del drammaturgo Luigi Pirandello, alle ore 17 dalla stazione ferroviaria di Agrigento C.le partirà un treno straordinario con a bordo gli attori del Piccolo Teatro “Città di Agrigento” che porteranno in scena uno spettacolo itinerante nei luoghi pirandelliani, tra la valle dei Templi e Porto Empedocle.

L'iniziativa è promossa dallo stesso Piccolo Teatro Città di Agrigento in collaborazione con Ferrovie Kaos ed il Consorzio turistico Valle dei Templi. Si tratta del primo esperimento tutto italiano di “teatro in treno” che negli ultimi anni ha riscosso grandi successi, specie in Spagna.

Per l'occasione circa 20 attori agrigentini porteranno in scena alcuni spezzoni di celebri opere pirandelliane: il Treno ha fischiato, La signora Frola e il Signor Ponza suo genero, Non si sa come, Liolà, Il fu Mattia Pascal, L'uomo dal fiore in bocca, I giganti della montagna.

Gli spettacoli saranno allestiti oltre che a bordo treno, nell'ottocentesca stazione di Porto Empedocle  e al tempio di Vulcano, nel cuore della Valle dei Templi. La regià è curata da Giovanni Sardone, mentre Ferrovie Kaos assisterà i viaggiatori-spettatori.

L'iniziativa “Il treno ha fischiato” sarà presentata alla stampa sabato prossimo 25 giugno, alle ore 11 nei locali del Consorzio Turistico Valle dei Templi di via Demetra 7, ad Agrigento.

Alla presentazione interverranno: il Regista Giovanni Sardone, il Presidente di Ferrovie Kaos Pietro Fattori, il Presidente del Consorzio Turistico Valle dei Templi Gaetano Pendolino ed il Responsabile Marketing di Trenitalia Domenico Morana.