L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Monday, Oct 21st

Ultimo aggiornamento:02:38:35 PM GMT

Tu sei qui: POLITICA REGIONALE Lupo e Di Benedetto a Lampedusa: "gli immigrati ospitati dignitosamente"

Lupo e Di Benedetto a Lampedusa: "gli immigrati ospitati dignitosamente"

E-mail Stampa PDF

E’ rientrata la delegazione del Pd, composta dai deputati regionali agrigentini, dal segretario siciliano, Giuseppe Lupo, e dal presidente dei deputati europei, David Sassoli, che ieri si era recata a Lampedusa per rendersi conto di come stanno realmente le cose sull’isola a seguito della preoccupante ripresa del fenomeno degli sbarchi.

Abbiamo incontrato le autorità militari, impegnate a fronteggiare questa emergenza – afferma il deputato all’Ars, Giacomo Di Benedetto – e ci siamo complimentati con loro per lo scrupoloso, delicato ed efficiente servizio che assicurano.  Poi, accompagnati dal gruppo locale del Pd con in testa l’ex sindaco Totò Martello, abbiamo fatto tappa al centro di accoglienza che, a fronte di una capienza di 800 unità, dà ospitalità a più di mille immigrati. Tuttavia bisogna ammettere – aggiunge – che, sia in termini di posti letto che di vitto, la loro permanenza all’interno della struttura è certamente dignitosa e decorosa.

Ma evidentemente Lampedusa non è attrezzata per offrire un’accoglienza duratura. E occorre, dunque,  accelerare quanto più possibile le operazioni si smistamento degli extracomunitari che approdano sull’isola. Distribuzione che non può e non deve avvenire, comunque, solo nei centri presenti nel territorio siciliano. E in  questo senso allora il governo nazionale mostra tutte le sue lacune, le sue ombre. Un altro aspetto a cui va posto rimedio, in tempi rapidi, è quello dello smaltimento delle grosse imbarcazioni, sulle quali viaggiano i clandestini,  parcheggiate al molo.

Ovviamente rubano spazio e arrecano danni ai pescatori e all’immagine turistica dell’isola. Sul fronte igienico sanitario e su quello dell’assistenza, attraverso l’elisoccorso, la situazione va potenziata e migliorata. E in questa direzione il governo regionale, in collaborazione con l’Asp di competenza, è chiamata a dare delle risposte immediate. E a proposito di risposte – evidenzia l’onorevole Di Benedetto – la Regione ha previsto un aiuto finanziario, nell’ordine di 400 mila euro, a beneficio dei pescatori per l’abbattimento dei costi relativi all’acquisto del carburante. Occorrerebbero evidentemente ulteriori misure per indennizzare questo territorio, sensibilmente penalizzato dagli sbarchi. E tra queste ipotizzo la fiscalità di vantaggio di cui dovrebbe farsi carico il governo nazionale.

Il fenomeno dell’immigrazione è un problema che interessa anche l’Europa. E il nostro capogruppo David Sassoli ha assicurato tutto il suo impegno per investire di questa delicata vicenda la Comunità Europea. Mentre, a livello romano, farà la sua parte Livia Turco, parlamentare nazionale, responsabile alle politiche sociali e immigrazione.  Oggi incontrerà il Ministro dell’Interno Roberto Maroni” – conclude l’onorevole Di Benedetto.