L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Saturday, Sep 21st

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: APPROFONDIMENTI MAFIA Il mafioso pentito Putrone si racconta in un libro

Il mafioso pentito Putrone si racconta in un libro

E-mail Stampa PDF

La storia della guerra di mafia raccontata dalla viva voce di Luigi Putrone, uno dei più spietati protagonisti. I risvolti inediti della sua fuga e della cattura, il pentimento e la voglia di diventare un uomo nuovo, la lotta fra Stidda e Cosa Nostra con centinaia di nomi di boss e picciotti delle cosche dell’Agrigentino e del resto della Sicilia raccontate da un libro in uscita e in vendita in tutte le edicole della provincia.  Da una località segreta Luigi Putrone racconta se stesso e gli anni che hanno insanguinato le strade dell’Agrigentino e della Sicilia. Un libro sconvolgente scritto da Gerlando Cardinale e Gero Tedesco con la prefazione di Antonio Nicaso, giornalista e scrittore esperto di criminalità organizzata, e Gaetano Savatteri, caposervizio del Tg5.

Nel libro di Gero Tedesco e Gerlando Cardinale, Putrone - scrive nella prefazione Antonio Nicaso - ricostruisce gli anni del terrore e del sangue in provincia di Agrigento, ma soprattutto chiarisce le ragioni per le quali ha deciso di parlare con la giustizia. Ora chiede perdono. E la sua testimonianza assume un valore rilevante, perché contribuisce a spazzare i tanti luoghi comuni sulla mafia e sui mafiosi.

Tedesco e Cardinale non si limitano a dare voce all’ex boss di Cosa nostra, ma guidano anche il lettore attraverso la storia vissuta da Putrone, raccontandone fatti e misfatti, senza indulgenza, né accondiscendenza, ma con la lucidità dei veri cronisti. È un libro che aiuta a capire il grande inganno delle mafie, le false illusioni, i miti dell’uomo d’onore e la retorica del rispetto”.

“L’intervista a Luigi Putrone fatta da Tedesco e Cardinale è agghiacciante – scrive Gaetano Savatteri nella sua prefazione-. Ancor di più, dopo averne riletto il profilo criminale. Quest’uomo dagli occhi freddi, dalle mani grandi e dal passato carico di omicidi è stato, purtroppo, uno dei protagonisti della storia sociale della nostra provincia. Non è stato il solo: tanti altri nomi di killer, di trafficanti, di boss si allineano in questo libro.  E’ un libro che aiuta a tenere a mente, sempre, qual è la scelta giusta”.

Il libro “Addio mafia”- edizioni Fuoririga - da venerdì 18 febbraio, oltre che in edicola e in libreria,  si potrà acquistare da tutto il mondo anche sul sito www.fuoririga.com