L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Wednesday, Oct 16th

Ultimo aggiornamento:02:38:35 PM GMT

Tu sei qui: VVF NEWS NOTIZIE VARIE VVF Richiesta distaccamento VVF a Lampedusa, ecco l'interpellanza parlamentare

Richiesta distaccamento VVF a Lampedusa, ecco l'interpellanza parlamentare

E-mail Stampa PDF

ATTO CAMERA INTERPELLANZA 2/00940 Dati di presentazione dell'atto Legislatura: 16 Seduta di annuncio: 423 del 25/01/2011
Firmatari Primo firmatario: CAPODICASA ANGELO
Gruppo: PARTITO DEMOCRATICO Data firma: 25/01/2011 Destinatari Ministero destinatario: MINISTERO DELL'INTERNO
Attuale delegato a rispondere: MINISTERO DELL'INTERNO delegato in data 25/01/2011
Stato iter: IN CORSO Atto Camera

Interpellanza 2-00940 presentata da
ANGELO CAPODICASA martedì 25 gennaio 2011, seduta n.423

Il sottoscritto chiede di interpellare il Ministro dell'interno, per sapere - premesso che:

i vigili del fuoco nell'isola di Lampedusa prestano servizio presso il distaccamento aeroportuale per svolgere il servizio di antincendio aeroportuale che necessita della presenza costante ed ininterrotta del personale per garantire gli standard minimi di sicurezza previsti dalle normative internazionali ICAO;

l'isola di Lampedusa negli ultimi anni ha avuto un forte incremento turistico e una crescita demografica che ha portato ad un aumento di strutture e infrastrutture quali la centrale elettrica, il porto, l'aeroporto, i depositi carburante, la discarica, l'area di stoccaggio dei relitti utilizzati per gli sbarchi dei migranti, le strutture alberghiere e altro;

sull'isola di Lampedusa il servizio di soccorso tecnico urgente dei vigili del fuoco non può essere assicurato alla popolazione se non con tempi e modalità assolutamente non idonei a garantirne accettabili livelli di sicurezza;

l'isola di Lampedusa per la sua posizione geografica non può avere aiuti, soccorsi e supporti esterni tempestivi e ciò rappresenta un ulteriore grave motivo di isolamento per i cittadini;

la pianta organica 2008 del corpo nazionale dei vigili del fuoco prevede per l'isola di Lampedusa l'istituzione di un distaccamento misto composto da 12 vigili del fuoco permanenti e 4 capi squadra;

nell'ultima circolare di mobilità nazionale, l'amministrazione dei vigili del fuoco ha previsto per il comando provinciale di Agrigento la disponibilità di 20 unità di personale operativo permanente;

il comune di Lampedusa, in data 25 giugno 2010 con delibera di giunta n. 63, ha concesso in uso gratuito al Ministero dell'interno uno stabile idoneo in cui allocare il previsto distaccamento terrestre dei vigili del fuoco;

il sindaco di Lampedusa, con nota protocollo n. 17061 del 20 dicembre 2010, ha chiesto al Ministro dell'interno di voler sollecitare l'apertura del distaccamento terrestre dei vigili del fuoco;

risulta inoltre che il CONAPO, sindacato autonomo vigili del fuoco ha più volte evidenziato le particolari condizioni di disagio ed isolamento dell'isola, sottolineando che oramai sono state poste in essere tutte le condizioni necessarie per l'apertura del previsto distaccamento dei vigili del fuoco -:

se non intenda attuare tutte le iniziative necessarie per l'immediata apertura del distaccamento dei vigili del fuoco di Lampedusa, anche al fine di garantire alla popolazione dell'isola, un servizio di soccorso pubblico da parte dei vigili del fuoco perlomeno pari a quello del resto d'Italia.


(2-00940) «Capodicasa».