L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Wednesday, Oct 16th

Ultimo aggiornamento:02:38:35 PM GMT

Tu sei qui: POLITICA DAI COMUNI Polemiche post elezione Francesco Alfano: "delusione cocente per Arnone"

Polemiche post elezione Francesco Alfano: "delusione cocente per Arnone"

E-mail Stampa PDF

"Rabbia e delusione cocente hanno appannato il consigliere Arnone" a parlare sono i componenti del gruppo consiliare del PDL al Comune di Agrigento a commento dellr polemiche scaturite subito dopo l'elezione di Francesco Alfano a presidente del Consiglio Comunale. "Se il momentaneo vantaggio al primo turno si è poi trasformato in una clamorosa quanto perentoria sconfitta con l’elezione di Francesco Alfano (a qualcuno l’episodio ha ricordato la “sindacatura” di una notte del candidato a  Sindaco Arnone di qualche anno fa), quest’ultimo piuttosto che prenderne atto, ha provato a rilanciare, scadendo nell’insulto, contro chi - parlamentari e consiglieri comunali- la pensa liberamente in maniera differente.
Perché 16 Consiglieri Comunali - che hanno votato Alfano- avrebbero dovuto votare il consigliere Marchetta del Movimento per l’Autonomia, partito il cui leader in provincia di Agrigento è l’on. Di Mauro, storico avversario di Arnone?
Forse perché quest’ultimo dopo averlo per decenni avversato e pluridenunciato, ne è oggi divenuto complice della nobile scelta (Marchetta), fatta “al di sotto dei partiti” e contro la volontà espressa dai colleghi consiglieri che invece hanno votato Francesco Alfano?
Il gruppo del PdL al Consiglio Comunale è, in ogni caso, certo che il ruolo di indirizzo e controllo del Consiglio Comunale saprà in modo imparziale e autorevole essere esercitato dal Dott. Francesco Alfano anche a garanzia delle prerogative del Consigliere Arnone
" concludono i consiglieri del PDL.