L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Saturday, Sep 21st

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: ECONOMIA IN PROVINCIA Turisti in aumento a Porto Empedocle: +57%

Turisti in aumento a Porto Empedocle: +57%

Porto Empedocle ha registrato un aumento del 57 per cento degli arrivi di turisti negli anni 2008 – 2009 che sono passati da 15.005 a 23.571 con un ulteriore previsione d’impennata al rialzo nel 2010, anche se questi ultimi dati non sono ancora disponibili. Il lusinghiero risultato è stato presentato nel corso di un incontro tra il sindaco Calogero Firetto e il presidente di “Federalberghi Agrigento”, Francesco Picarella, ricevuto dal primo cittadino assieme ad alcuni rappresentanti della categoria guidati da Giovanna Calabrò titolare di una struttura alberghiera nei pressi del porto e delegata empedoclina della categoria.

Secondo i dati della Federalberghi, grazie agli interventi dell’Amministrazione Comunale, alla professionalità degli operatori e alla qualità dei servizi, le presenze turistiche come numero di giorni di permanenza sul territorio, nel biennio preso in esame, sono aumentate del 79% rispetto ai dati precedenti passando da 23.670 a 42.446 con una media di quasi 2 giorni di soggiorno per turista, con un ritorno in termini economici occupazionale di una certa importanza per le attività di ristorazione e balneazione.

La Federalberghi nel corso dell’incontro, dopo aver espresso rammarico per la decisione del Tar che di fatto ritarderà i lavori d’inizio del Rigassificatore con un danno economico anche al comparto ricettivo, ha quindi elogiato l’amministrazione che ha avuto, grazie all’attenta politica turistica, sviluppato un tassello importante per l’economia del territorio.
Attualmente a Porto Empedocle operano quattro strutture alberghiere, una quindicina di “Bed and Breakfast” e numerose “case vacanze”.