L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Saturday, Jul 20th

Ultimo aggiornamento:07:06:37 PM GMT

Tu sei qui: Curiosità "Mi pigli na Bagasciella?". Le richieste più esilaranti in un supermarket di Villaseta

"Mi pigli na Bagasciella?". Le richieste più esilaranti in un supermarket di Villaseta

E-mail Stampa PDF

Divertenti e spiritose come il best-seller degli anni '90 "Io speriamo che me la cavo" però in versione agrigentina al supermarket. Richieste assurde ed irreali ma nello stesso tempo condite di umorismo. Scene realmente accadute in un piccolo supermarket di Villaseta.

Qualcuno, presumibilmente un impiegato dello stesso negozio, ha raccolto e trascritto attraverso un gruppo di Facebook, le richieste più esilaranti di alcuni dei suoi più inconsapevolmente divertenti clienti del popoloso quartiere agrigentino.

Gli stessi ideatori hanno inserito tra parentesi quello che in realtà i clienti cercavano; c'è veramente da ridere, leggere per credere.

Si comincia da un "scusassi i sukki di frutta swiffer unni su'?" (succhi di frutta Skipper), passando per un "una cipria ma pigli?" (borotalco); "a lanna cu picciliddru nna' bicicletta?" (Orzo Bimbo), l'ogliu ca furketta stampata? (Olio Olita) per finire con l'ardito "mi pigli na bagasciella o a sciamella? (besciamella)".

Poi si parte con una carrellata imperdibile: "marco gel? (Smac gel), aranciata samuella? (aranciata sanguinella); cillu bec? (Cillit Bang); 1 cococola? (1 cocacola); sale iodosan o sale odiato? (sale iodato); deodorante amplifon? (ambi pur); assorbenti atomici? (anatomici); unnè u nesquit? (nesquik); coca cola senza cocaina? (senza caffeina); ci sono rasoi gilera? (gillette); ferma punzu? (gemelli); carta scoc? (carta scottex); signurina chi fa ma fa pigliari una balla di sucu ca madonna stampata? (passata pummarò); un preoccupante mi piglia n'a burnìa di tritoli (cetrioli); wuster (wurstel); 1kg di lingua di passira (lingua di passero); i pinnuli pi puliziari a dintera (compresse x dentiera); unnè a cacumilla? (camomilla); circava u detersivo riomare melaceto (detersivo rio e l'aceto di mele); 1 colomba plastica? (Colomba pasquale classica); 1 Nelsenghi allimone? (Nelsen al limone); Rio azzurro per walter (per water). Infine si conclude con un giorno di Pasqua: "scusate avete uova delle Quinz? (winx) e con un 1kg di capricorno? (capicollo).

Agli estimatori della parlata e dello spirito tutto agrigentino segnaliamo anche il divertentissimo articolo del professor Todaro dal titolo "Cè la sò", anche questo da non perdere (clicca qui per leggerlo).