L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Tuesday, Sep 17th

Ultimo aggiornamento:09:00:00 PM GMT

Tu sei qui: ALTRE NOTIZIE NOTIZIE DALL'ITALIA Ridotta scorta a Beppe Lumia, Alfano (IdV): "Togliete prima quelle inutili"

Ridotta scorta a Beppe Lumia, Alfano (IdV): "Togliete prima quelle inutili"

"Non posso che esprimere la mia vicinanza e solidarietà al senatore Lumia per la riduzione delle misure di sicurezza nei suoi confronti. In un momento in cui, a fronte del grande impegno antimafia di Beppe, le minacce nei suoi confronti aumentano costantemente, ridurre la sua scorta è un gesto inspiegabile che, come figlia di una vittima innocente della mafia, spero sia chiarito immediatamente”. Lo ha detto Sonia Alfano, responsabile del dipartimento Antimafia dell'Italia dei Valori, commentando la notizia della riduzione della scorta ai danni del senatore del Pd e componente della Commissione Parlamentare Antimafia.

"Aspetto di capire il reale motivo per cui la prefettura abbia agito così -prosegue-. Sorrido amaramente a sentir parlare di esigenze economiche, visto che in Sicilia c'è gente abbondantemente e storicamente tutelata senza essere mai stata bersaglio della criminalità e senza aver mai subito intimidazioni da parte di alcuno. Per questo motivo ritengo che sarebbe opportuno togliere la scorta a certi personaggi, a volte anche indegni, e aumentare le misure di sicurezza nei confronti di chi si espone realmente -sottolinea Sonia Alfano- come ad esempio gli imprenditori coraggiosi che denunciano il racket delle estorsioni. E' preoccupante il criterio utilizzato per questi tagli -conclude la responsabile del Dipartimento Antimafia di IdV- soprattutto se pensiamo al clima che si respira in Sicilia ultimamente".