L'Altra Agrigento online

Blog di informazione libera e apartitica

Wednesday, Oct 16th

Ultimo aggiornamento:02:38:35 PM GMT

Tu sei qui: POLITICA REGIONALE Appello dell'antiracket Cutrò: Capodicasa sollecita risposta urgente

Appello dell'antiracket Cutrò: Capodicasa sollecita risposta urgente

E-mail Stampa PDF

L’accorato appello di Ignazio Cutrò - l’imprenditore edile di Bivona (Ag), testimone di giustizia, che ha denunciato i suoi estorsori - richiede una risposta urgente da parte delle istituzioni”. Lo dice Angelo Capodicasa, deputato del Partito Democratico, commentando la lettera che, nei giorni scorsi, Ignazio Cutrò ha inviato al prefetto di Agrigento, Umberto Postiglione per lamentare di essere stato lasciato solo.
La situazione personale, familiare e lavorativa, che a seguito delle sue azioni di denuncia del racket mafioso si sono venute a determinare, se non trovano risposte pronte ed adeguate finiranno per scoraggiare comportamenti di altri imprenditori di collaborazione con lo Stato e di contrasto alla mafia”.
“Auspichiamo
– aggiunge il deputato Democratico - che le autorità interessate intervengano prontamente e non solo con atti burocratici ma con concrete iniziative di sostegno e di incoraggiamento”.
Per quanto ci riguarda – conclude - adotteremo immediatamente tutte le iniziative di stimolo e di sollecitazione affinché Ignazio Cutrò trovi supporto nell’azione dello Stato e delle Istituzioni”.